Via Lazio, 3, San Marzano di San Giuseppe (TA)


Telefono: +39 099 957 1309

C.F.:90121500731 - Cod. mecc. TAIC822009

Email:taic822009@istruzione.it

P.E.C.:taic822009@pec.istruzione.it

Sito internet: www.scuolacasalini.gov.it

Codice IPA: istsc_taic8222009

Codice univoco: UFVSTX

Alimentiamo il sapere per una vita di qualità

Protocollo della comunicazione

Protocollo della comunicazione

Istituto comprensivo “Casalini

 

  1. Principi e finalità
  2. La comunicazione all’Istituto comprensivo “Casalini” si basa sui seguenti principi di base:
  • Trasparenza, intesa, conformemente all’art. 1 del D. Lgs. 33/2013, “come accessibilità totale delle informazioni concernenti l’organizzazione e   l’attività   delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e, sull’utilizzo delle risorse pubbliche”, compatibilmente con le disposizioni del codice in materia di protezione dei dati personali (DPR 196/2003);
  • Accessibilità, intesa, conformemente alla legge 4/2004, come “la capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari”, quindi anche reperibilità delle informazioni e leggibilità;
  • Economicità ed efficienza, raggiunte anche attraverso la dematerializzazione dei procedimenti amministrativi, conformemente a quanto disposto dal Codice dell’Amministrazione digitale (D.Lgs. 235/2010 e succ.mod.) e dall’art. 32 della legge 69/2009.

 

  1. Il presente protocollo ha lo scopo di definire le regole tecniche alle quali si devono attenere tutti coloro che diffondono informazioni scritte a nome della scuola, in modo che siano rispettati i principi di cui all’art. 1 e siano attuati gli Obiettivi di accessibilità redatti annualmente dall’Istituto ai sensi dell’articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179.
  2. Tutte le comunicazioni scritte emesse dall’Istituto devono conformarsi alle regole per la redazione di testi ben formati.

 

  1. Classificazione delle comunicazioni
  2. Ai fini del presente protocollo e in particolare degli articoli successivi la comunicazione all’Istituto comprensivo “Casalini” è così articolata:
Denominazione Definizione Firmatari (alternative) Note
Atti Contratti e atti amministrativi soggetti a pubblicità legale · DS

· DSGA (limitatamente ad alcuni ambiti)

· Contraddistinti da un numero di protocollo

· Archiviati in apposito registro cartaceo depositato presso l’ufficio del DSGA

· Pubblicati sul sito web istituzionale nella sezione Albo on-line

Circolari Comunicazioni che comportano obblighi o che concernono l’esercizio di diritti ma che non sono qualificabili come contratti o atti amministrativi ·   DS

·   DS più eventuale referente

·   DSGA (limitatamente ad alcuni ambiti)

·   Contraddistinti da un numero progressivo che si rinnova ad ogni anno scolastico

·   Archiviate in apposito registro cartaceo depositato in Front Office

·   Pubblicate sul sito web istituzionale

·   Lette ed eventualmente distribuite in copia cartacea alle classi o agli studenti

·   Comportano la firma per presa visione per il personale ed occasionalmente anche per studenti e genitori

Avvisi Comunicazioni di carattere tecnico o che ricordano decisioni già annunciate tramite Atti o circolari, che non comportano obblighi o che non concernono l’esercizio di diritti ·   Referente ·   Non protocollati né archiviati

·   Pubblicati sul sito web istituzionale

 

 

III. Comunicazioni per i docenti 

  1. A partire da una data stabilita dal DS non sono più emanate comunicazioni cartacee destinate ai docenti. Tutte le comunicazioni sono effettuate a mezzo sito web. Gli eventuali obblighi di servizio derivanti dalle comunicazioni del DS diventano operanti al momento della pubblicazione del documento sul sito web. Una copia cartacea delle comunicazioni, riportante la firma del DS, sarà comunque archiviata nell’apposito registro depositato presso il Front Office.
  2. A partire dalla stessa data non vengono più raccolte informazioni o dichiarazioni da parte dei docenti in forma cartacea, se non in casi eccezionali. Tutte le informazioni e le dichiarazioni richieste ai docenti devono essere fornite a mezzo sito web.
  3. Ne consegue che tutti i docenti devono necessariamente essere registrati come tali al sito web dell’Istituto
  4. I docenti sono tenuti a prendere visione delle circolari e delle altre comunicazioni ad essi destinate e a fornire, sempre tramite mezzo elettronico, tutte le informazioni che saranno di volta in volta richieste, a cominciare dalla segnalazione di presa visione
  5. Per ogni circolare è individuato un intervallo di tempo, di norma non inferiore a 5 giorni, entro il quale i docenti sono tenuti a segnalare elettronicamente la presa visione fornire le altre informazioni o dichiarazioni eventualmente richieste. La segnalazione elettronica di presa visione sostituisce a tutti gli effetti la firma apposta sul registro cartaceo. Il docente che non fornisce tali informazioni in tempo utile viene meno ad un obbligo di servizio ed è pertanto passibile di sanzione.
  6. Il sito web è predisposto per diramare tramite e-mail avvisi di pubblicazione sul sito stesso di circolari o altri documenti. Questo tuttavia è un servizio puramente aggiuntivo, avente lo scopo di facilitare la circolazione delle informazioni; pertanto l’eventuale mancato ricevimento dell’avviso non può costituire giustificazione per non adempiere ad un obbligo di servizio
  7. I docenti sono tenuti a custodire con estrema cura i propri codici di accesso (nome utente e password) e non possono in alcun modo consentire ad altri di usarli, poiché ogni dichiarazione effettuata informaticamente con tali codici costituisce manifestazione di volontà individuale a tutti gli effetti
  8. Comunicazioni per il personale ATA
  9. Gli atti concernenti il personale ATA sono pubblicati nell’Albo on-line del sito web istituzionale
  10. Le circolari sono pubblicate sul sito web istituzionale e archiviate in un apposito registro cartaceo depositato in Front Office; esse devono essere controfirmate per presa visione da tutto il personale destinatario sullo stesso registro
  11. Comunicazioni per gli studenti e i genitori
  12. Le circolari sono pubblicate sul sito web istituzionale e archiviate in un apposito registro cartaceo depositato in Front Office
  13. Di norma le circolari vengono recapitate da un collaboratore scolastico in tutte le classi e lette dal docente in servizio che ne prende nota sul registro di classe
  14. Per comunicazioni importanti viene distribuita una copia cartacea ad ogni studente, con eventuale cedolino di ricevuta da restituire firmato
  15. Comunicazione con altre P.A.
  16. Non appena sarà disponibile un archivio digitale in grado di garantire la sicurezza della documentazione, saranno emessi dall’Istituto ed accettati da parte delle altre P.A. Esclusivamente atti in formato elettronico.

VII. Procedimento per la pubblicazione di contenuti sul sito web 

  1. Della pubblicazione dei contenuti sul sito web istituzionale si occupa il personale dell’Istituto attraverso specifiche figure di riferimento, di seguito elencate:
Ruolo Mansioni
Amministratore ·   Coordina e controlla tutti i contenuti

·   Aggiorna il software

·   Redige le pagine permanenti

·   Autorizza la pubblicazione di tutti i contenuti

Responsabile Albo ·   Coordina e controlla tutti gli atti contenuti nell’albo online

·   Autorizza la pubblicazione degli atti

Redattore albo ·   Carica gli atti in albo
Redattore segreteria ·   Carica circolari e avvisi

·   Controlla l’elenco utenti (controllo di legittimità, rimozione utenti scaduti o fasulli)

·   Controlla le firme per presa visione delle circolari pubblicate

·   Controlla e tabula le risposte alle circolari che le esigono (es. partecipazione a scioperi)

Redattore docente ·   Carica avvisi e coordina la gestione delle pagine di propria competenza

·   Controlla, tabula ed elabora le risposte degli utenti ai questionari di propria competenza

 

  1. Pubblicazione di circolari:
Chi Che cosa fa
L’estensore ·   Acquisisce il consenso del DS attraverso la firma della circolare cartacea

·   Consegna il documento cartaceo firmato dal SA, corredato da tutti gli allegati, ad un redattore di segreteria

·   Trasmette su chiavetta o via e-mail il documento informatico, corredato da tutti gli allegati, al redattore di segreteria

Il redattore di segreteria ·   Assegna alla circolare il numero d’ordine

·   Carica la circolare sul sito; il documento è visibile solo al redattore e agli amministratori

·   Incolla il documento cartaceo nel registro delle circolari

Gli amministratori ·   Controllano la conformità del documento a quanto previso dal presente protocollo

·   Autorizzano la pubblicazione: la circolare diventa visibile a tutti gli utenti

 

  1. Pubblicazione di atti:
Chi Che cosa fa
Il responsabile albo ·   Incarica un redattore albo di pubblicare un atto in albo, consegnandogli tutti i documenti e gli allegati, e ne precisa le caratteristiche (categoria, riservatezza, termine di pubblicazione)
Il redattore albo ·   Assegna all’atto il numero di protocollo

·   Carica l’atto nell’albo online sul sito; il documento è visibile solo al redattore, al responsabile e agli amministratori

·   Incola il documento cartaceo nel registro apposito

Il responsabile albo ·   Controlla la conformità del documento a quanto previsto dal presente protocollo

·   Autorizza la pubblicazione: l’atto diventa visibile a tutti gli utenti

 

  1. pubblicazione di avvisi (gli avvisi devono essere redatti da una persona abilitata al caricamento di contenuti sul sito web):
Chi Che cosa fa
L’estensore ·   Carica l’avviso sul sito; il documento è visibile solo al redattore e agli amministratori
Gli amministratori ·   Controllano la conformità del documento a quanto previsto dal presente protocollo

·   Autorizzano la pubblicazione: l’avviso diventa visibile a tutti gli utenti

 

News
Trasferimento ufficio segreteria
Sì comunica che in data 14/11/2017 gli uffici di segreteria si sono trasferiti in via Lazio n.3.
Il nuovo recapito telefonico a cui fare riferimento è il seguente:
099/2220177
Conferimento borse di studio a.s.2016/2017
Il giorno 21 Novembre c.m., verranno consegnate le borse di studio in memoria di Don Franco Venneri, alla fine della Santa Messa delle 18,00 in onore del XXV anniversario presbiterale del nostro parroco Don Cosimo Rodia.
La graduatoria e le indicazioni sono reperibili nella sezione news del sito
Modulo delega per uscita degli studenti
Nella sezione Genitori, cliccare su modulistica genitori dove è inserito il modulo per la delega che consente l'uscita degli alunni minorenni. Cliccare su
Calendario scolastico
Nella sezione Il nostro Istituto inserito il calendario scolastico per l'anno scolastico 2017/2018
BANDO BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DI DON FRANCO VENNERI
Nella sezione News troverete il bando per la richiesta di n.3 borse di studio in memoria di Don Franco Venneri, riservate agli alunni piu'
meritevoli che abbiano frequentato la classe terza nell'a.s. 2016/2017
Scadenza 13/07/2017
Agenda
GIORNALINO ONLINE
GIORNALINO ONLINE
DIRITTI_SCUOLA
DIRITTI_SCUOLA